Acquista ora
Vieni a fare merenda insieme a noi, raggiungendo in E-MTB un prato che si affaccia su tutta la pianura padana visibile a perdita d'occhio.

Il Lago di Garda è una meta frequentatissima dai campeggiatori: le strutture dedicate a chi pratica questa modalità di soggiorno sono decine, e vi si possono trovare le più svariate forme di alloggio, dalla roulotte al motorhome sfarzoso, dal bungalow per famiglie alla semplicissima tendina igloo biposto da zaino, quella che nelle più fortunate notti d’estate, all’occorrenza diventa anche… matrimoniale.

 

LA MONTAGNA DALL’INCONFONDIBILE PROFILO

Con questa premessa in mente, la fantasiosa associazione di idee che ho fatto spesso negli anni, guardando la forma da “tetto a due faldeMonte Baldo da lontano, è che questo massiccio montuoso ai cui piedi si trovano tutti quei campeggi, altro non sia che una enorme tenda canadese!

Parlo di quelle che molti di noi costruivano da bambini anche in casa, utilizzando un manico di scopa sospeso in alto tra due sedie ed un lenzuolo fissato al suolo da qualche sasso o dalle scatole di scarpe.

Se sapete di cosa parlo, dovrebbe tornarvi subito alla mente il senso di protezione e sicurezza che si viveva accedendo a quella elementare dimora autocostruita.

 

UN’ESPERIENZA DI ALTA MONTAGNA IN ASSOLUTA SICUREZZA

La vera differenza del Monte Baldo rispetto alla “canadese” classica, oltre al fatto che parliamo di circa 25 chilometri di sviluppo ed una quota massima di 2.100 metri, è che qui il profilo del “colmo” non è dritto, bensì leggermente articolato, ed è per questo che il nome “creste” ha preso giustamente il sopravvento.

Inutile quindi dire che per me il Baldo è amico, quasi un compagno di gioco, un luogo dove torno bambino, pur consapevole che parliamo di alta montagna che va rispettata ed affrontata con la massima cautela e prudenza, specialmente in E-MTB.

 

LASCIATI GUIDARE IN QUESTA AVVENTURA

Quando si cerca una tregua dalla calura estiva della pianura, in quei giorni in cui persino l’acqua del lago non è fresca a sufficienza, la direzione a cui volgere lo sguardo è inevitabilmente la montagna.

In pochi minuti di viaggio, dalle sponde del Garda si sale agevolmente a quote dove l’aria torna fresca e le energie riprendono vigore, specialmente per chi, come me, quando fa eccessivamente caldo perde letteralmente  le forze.

La base di partenza per questa avventura sarà pertanto quasi a quota mille: percorreremo una strada forestale che si inerpica sul monte Baldo alternando tratti all’ombra di castagni, faggi e betulle, a scorci panoramici verso sud ed est, preludio dell’esperienza che vivremo una volta giunti a destinazione.

Le nostre E-MTB Focus Jam2 LTD Plus ci consentiranno di decidere se faticare ed allenarci un po’, salendo col minimo dell’assistenza in modalità “ECO”, oppure inserire la modalità “boost” del fantastico motore elettrico Shimano Steps 8000 e goderci l’aria fresca ed il panorama senza sforzo!

 

QUANDO IL TEMPO DIVENTA RELATIVO

L’orologio sarà già un lontano ricordo della civiltà, viaggeremo al passo che ci piacerà, faremo soste per le prime fotografie, guarderemo volteggiare un rapace, chiacchiereremo del più e del meno per conoscerci, perché chi guida questo tour ha un solo obiettivo: condividere con te la bellezza del territorio e coinvolgerti in questa avventura fino al punto di farti evadere dall’ordinario e farti sentire partecipe dello straordinario!

 

SEDERSI IN CONTEMPLAZIONE

Non te lo nascondo: raggiungere la destinazione di questa escursione richiede anche un po’ di fatica.

Per convincerti inequivocabilmente dell’unicità di questo luogo ho dovuto avere pazienza e trovare la giornata perfetta per scattare le migliori foto possibili.

Se la fortuna sarà dalla nostra, arriveremo a goderci il meritato riposo seduti in un prato che domina letteralmente …il mondo!

 

SEI UN AMANTE DELLA DISCESA?

Non ti nascondo che questo tour è sempre stato fra i miei preferiti: oggi che lo si può percorrere con le E-MTB, annullando gran parte della difficoltà della salita con bici tradizionale, è diventato un “must” assoluto per le giornate più limpide.

Alla bellezza del panorama si aggiunge la stupenda discesa, anzi, le varie opzioni di discesa, perché se sei un rider allenato e vuoi partire dalle rive del Garda, avremo a disposizione 1.600 metri di dislivello negativo, tutti su sentiero, probabilmente chiudendo in bellezza con un tuffo nel lago.

Se invece non hai ancora dimestichezza con la guida “gravity” ma non vedi l’ora di migliorare il tuo livello, avremo comunque a disposizione tutto il necessario per fare pratica: tempo, spazio e …il terreno adatto.

Se la discesa non fa proprio per te, avremo a disposizione una comoda strada forestale per scendere a valle, delle gomme “plus” molto sicure e una E-MTB biammortizzata confortevole con freni potenti e reggisella telescopico da abbassare prima di iniziare la discesa.

 

Che ne dici, questo tour è perfetto per i tuoi gusti?

 

 

Condizioni

Escursione in E-MTB  giornaliera, per rider esperti e ben  allenati con salita su strada forestale, e discesa su sentiero tecnico. Partendo da Prada Alta risaliremo fino a Loc. Pozze per poi imboccare la forestale fino al bivio per il Forte di Naole. Questo sarà il punto più alto del nostro itinerario, e ci rifocilleremo prima di prepararci alla discesa.

Fare merenda seduti su un prato che si affaccia su tutta la pianura padana visibile a perdita d’occhio rende molto difficile decidere il momento della partenza, solo l’idea di un divertentissimo single trail tecnico di oltre 1000 metri negativi ci farà alzare!

Itinerario da affrontare con un buon livello di allenamento, prevede circa 1000 metri di dislivello in 20km

Cosa include

 

  • Il noleggio della bicicletta biammortizzata a pedalata assistita (Focus Jam2 LTD Plus)
  • Accompagnatore certificato Guida MTB
  • Casco

NON SONO INCLUSI

  • Cibo e bevande
  • Quanto non espressamente sopra indicato

NUMERO DI PARTECIPANTI

  • Da 1 a 5 partecipanti

Informazioni

 

  • Tutte le escursioni sono effettuate con E-MTB (mountainbike a pedalata assistita) biammortizzate, Focus Jam2 LTD Plus: è possibile prendere parte anche con la propria bicicletta, contattami per definire i dettagli
  • Data la tipologia dei percorsi, è obbligatorio utilizzare il casco, che all’occorrenza vi forniremo noi
  • Sono vivamente consigliati
    • Pantaloncini e guanti da bici
    • scarpe sportive robuste adatte a camminare su fondi naturali sconnessi (ad es. trekking, evitare scarpe da ginnastica con suola liscia oppure da running/spinning/xc)
    • zainetto
    • acqua

 

FOTOGRAFIE

Durante l’escursione, se si creano le condizioni adatte, è mia abitudine scattare fotografie dei partecipanti e del paesaggio.

Pubblico le fotografie migliori sulle mie pagine social, instagram e facebook.

Gli scatti pubblicati sono a disposizione dei partecipanti sia a mezzo file che stampate (previo accordo sulle modalità di spedizione).

Qualora non sia di tuo gradimento essere ritratto segnalamelo.

120,00
val senaga (VR)
Riserva ora la data per la tua esperienza
5
   

  Noleggio bici

Acquista ora

Punto di ritrovo